Home / Notizie / Le colonne sonore raccontate dagli autori / Carlo Crivelli racconta la scrittura della colonna sonora de “L’ora legale” il nuovo film di Ficarra e Picone

Carlo Crivelli racconta la scrittura della colonna sonora de “L’ora legale” il nuovo film di Ficarra e Picone

In un video esclusivo il compositore Carlo crivelli racconta la scrittura della colonna sonora de “L’ora legale”, l’ultimo film di Ficarra e Picone in uscita il 17 gennaio.

I due attori e comici siciliani tornano al cinema con una commedia brillante che unisce le risate alla riflessione sul tema, quello della legalità.  Ficarra e Picone, nelle vesti di Salvo e Valentino, sono proprietari di un piccolo chiosco nella piazza di un paesino siciliano.  All’arrivo del nuovo sindaco, all’apparenza inflessibile su leggi e regole, scopriranno quanto per comodità e abitudine invece ormai siano tante le piccole illegalità date per scontate per rendersi piu’ semplice la vita.

Per Carlo Crivelli si tratta della terza colonna sonora scritta per un film di Ficarra e Picone. Crivelli, già autore delle musiche dei film tra gli altri di Marco Bellocchio, Michele Placido, Zang Yuan, Fratelli Taviani, ha rinnovato in questa occasione la sua collaborazione con l’Orchestra Città Aperta, registrando presso la Paper Concert Hall de L’Aquila, l’auditorium progettato dall’architetto giapponese Shigeru Ban e donato al capoluogo abruzzese dopo il sisma del 2009.

La possibilità di lavorare con questi professionisti e in questi spazi per Carlo Crivelli significa anche che quella de “L’ora legale” è una grande colonna sonora per un grande film. Qualcosa che va oltre ciò che probabilmente siamo abituati a pensare stia dietro a quella che solo apparentemente è una semplice commedia.