Gli Skiantos escono con la ristampa di Doppia Dose con nuovo master e due inediti

A distanza di 15 anni, AlaBianca ri-pubblica il doppio album degli SKIANTOS ‘Doppia Dose’ , rimasterizzato e con 2 inediti (label: Ala Bianca /Stile Libero-distr. Warner)

SKIANTOS, la band che ha segnato parte della storia della musica italiana, attraverso l’ironia, il divertimento, lo sberleffo (sempre nell’ambito della canzone d’autore) torna nuovamente nel con un album storico rimasterizzato e con aggiunta di due brani inediti scritti e composti dagli storici leader Freak Antoni e Fabio Testoni (Dandy Bestia), interpretati l’uno da Freak, l’altro da Dandy.

DOPPIA DOSE è il titolo del primo doppio CD degli Skiantos uscito originariamente nel 1999. Le canzoni contenute nei due album (28) erano completamente inedite, così come lo sono le 2 nuove aggiunte. Una pubblicazione di ben 30 brani!

Il CD 1: ‘IL SOLITO TRIONFO’ , rappresentava la nuova discografia Skiantos (con vari e prestigiosi ospiti);  il CD 2: ‘M’HAI COTTO IL RAZZO’ , gli storici Skiantos del ‘77, ri-uniti per l’occasione.

Fu il progetto discografico più ambizioso degli Skiantos. Prefigurava una nuova stagione introspettiva (‘Io Dentro’) e di denuncia sociale(‘Nuovo Medioevo’) oltre alla solita ironia e leggerezza.  Un progetto nel quale Freak e band credettero moltissimo e che a distanza di anni riesce ancora oggi a trasmettere la forza delle loro idee ed intuizioni.

I tanti ospiti presenti (Lucio Dalla, Luca Carboni, Samuele Bersani, Michele Serra, Enzo Iachetti, Shel Shapiro (Rokes), Montefiori Cocktail + Johnson Righeira, Banda Osiris, Gang, Datura, Angelo Branduardi, Riccardo Tesi, Stefania Tschantret, Patrizio Fariselli (Area), Marco Carena, Marcello Darbo, Jimmi Villotti, Patrizio Roversi & Susy Blady…) si erano prestati ad un gioco di complicità più che di semplice partecipazione, esibendosi in diversi modi: alcuni facendo proprie le canzoni, altri proponendo una frase musicale, altri ancora scherzando o partecipando ad una bizzarro coro, il tutto in una sorta d’improvvisazione creativa giocata in totale sintonia con gli Skiantos.

Non potevano mancare in questa ristampa due brani inediti (uno per CD), ‘EVACUAZIONI’ e ‘FUCK THAT KUNT’, che perseguono l’ideale spirito del progetto originale: il primo è scritto e cantato da Freak nel 2012, e solo in questi giorni completato musicalmente da Dandy Bestia. L’altro, scritto da Freak, ma per ovvi motivi cantato da Dandy Bestia, avrebbe dovuto essere il singolo promozionale per un progettato concerto londinese da tenersi ora, nel 2014.

Gli SKIANTOS intervengono sul linguaggio delle parole e dei comportamenti, scelgono di essere banali, “stupidi”, allusivi, esagerati ed aggressivi in contrapposizione alla retorica dei “buoni sentimenti” e alla prosopopea dei cantautori. Raccolgono segnali dal gergo giovanile per contaminare l’insopportabile modo del “buon senso”. Ad una presunta “poetica alta” da grande artista contrappongono una “poetica bassa” da artista sconnesso.

Skiantos su Facebook