Info

 ‘James is Back’, un album completo, maturo di questo ormai leggendario artista che decide di occuparsi personalmente, oltre che della scrittura e composizione di tutti i brani dell’album (eccetto ‘Je sone’, scritto e composto con Nicola Di Battista) anche della produzione artistica di questo nuovo lavoro coinvolgendo pochi talentuosi amici musicisti: Lorenzo Campese(keyboards), Rino Calabritto(bass), Fredy Malfi(drums).
James is Back è un disco che dichiara in ogni modo possibile la necessità di libertà, la ricerca della luce del sole e del “fuori”, in senso metaforico e non. 

Il ritorno di Senese coincide con questo, con la ribellione alle costrizioni mentali e a quelle fisiche - anche dovute alla complicata situazione dell’Italia ai tempi del virus. 

 

La tracklist è un prezioso susseguirsi groovy di strofe e fraseggi vitali, ricolmi di energia pronta ad esplodere ad ogni soffio di sax. E nonostante sia questo il leitmotiv dell’album, non mancano atmosfere sognanti e riflessive, lontane col pensiero dal qui e ora. 

Un album che racchiude il savoir fair di James e della sua band di grandi musicisti, anche amici, protagonisti della storia del funk in Italia, e ricco di arrangiamenti raffinati sempre sostenuti da quell’inconfondibile ritmo che tiene tutt’altro che incollati alla sedia.

Tracklist

1. Voglio partì
2. L’America
3. James is back
4. Je sone
5. Jesce fore
6. ‘O meglio amico mio
7. Duendes
8. Ancora ancora
9. Tutta ‘a vita accussì

Video