Home / Notizie / Le colonne sonore raccontate dagli autori / “BABYLON SISTERS”, il film di Gigi Roccati con musiche inedite di Peppe Voltarelli, che ne racconta la scrittura prodotte ed edite da Ala Bianca, disponibili nei digital stores

“BABYLON SISTERS”, il film di Gigi Roccati con musiche inedite di Peppe Voltarelli, che ne racconta la scrittura prodotte ed edite da Ala Bianca, disponibili nei digital stores

“BABYLON SISTERS”, il nuovo film di Gigi Roccati, al cinema dal 28 settembre.

Una storia che mette al centro il tema dell’immigrazione, con uno sguardo insolito e originale. Ambientato in un quartiere degradato della periferia di Trieste, il film segue la famiglia Kumar, originaria dell’India, in cerca di un futuro migliore. Tra le angherie di un cinico proprietario di casa che vuole disfarsi dei suoi inquilini e le difficoltà di ogni giorno, nasceranno incontri inattesi e relazioni umane che finiranno per sconfiggere il pregiudizio e la marginalità.

Autore delle musiche originali di “BABYLON SISTERS” è PEPPE VOLTARELLI. Già leader della folk band Il Parto delle Nuvole Pesanti, Voltarelli è vincitore di due Targhe Tenco( 2010, “Ultima notte a MalaStrana”,miglior album dialettale); 2016, “Voltarelli canta Profazio”,miglior interprete).

Nel cinema ha collaborato con registi quali Giuseppe Gagliardi, Ariel Winograd, Federico Rizzo, Carlos Benpar, Mimmo Calopresti, Hedy Krissane, e Davide Marengo. Al Torino Film Festival 2003, ha vinto il documentario “Doichlanda” di Giuseppe Gagliardi, musiche di Peppe Voltarelli, ha infine ottenuto una nomination ai David di Donatello 2011 con la canzone ‘Onda Calabra

 

Peppe Voltarelli racconta la scrittura delle musiche di “Babylon Sisters”:

Babylon Sisters è una storia di periferia di immigrazione frammenti di lingue e culture diverse di persone che si mescolano e che si aiutano per resistere ad uno sfratto alimentando il sogno di una nuova vita in Italia.

Ho pensato di dividere il film in due momenti creativi musicali differenti, la parte condivisa la musica del gruppo con tutti i suoi colori le sue differenze e la sua forza ritmica propulsiva e la parte più privata e intima di ognuno dei protagonisti. Questa seconda parte contiene composizioni basate su arpeggi di chitarra e su atmosfere malinconiche, costruite mescolando le melodie delle corde con intuizioni elettroniche che aprono un momento di riflessione sulle singole storie degli abitanti del condominio di via Ungaretti.

Le parti strumentale sono fredde, quasi a riprodurre il rumore del vento che si scaglia contro la costa durante l’inverno gelido, profonde come le separazioni le partenze gli addii

Le canzoni del film rappresentano invece un vero e proprio minestrone di generi, caldo e corposo, colorato e divertente, che va dal sound balcanico alla pop-dance indiana, passando da un power rock cantato in Croato, di cui ho scritto il testo alla ballata romantica cantata in turco dalla splendida voce di Yasemin Sannino autrice anche di due brani del lavoro 

Sullo sfondo c’è la grande influenza sonora di Trieste, teatro naturale di incontri approdi e partenze, atmosfere da sogno tra il grigio di Ponziana e il sole splendente che indica per tutti una grande speranza. 

Tutti i brani sono stati scritti e arrangiati e suonati da me con la collaborazione di Paolo Baglioni. 

La colonna sonora originale è stata registrata a Firenze nel “Wall Up Studio” tra novembre 2016 e febbraio del 201,7 con la collaborazione di Yasemin Sannino autrice di Nerede e Olmasme e Nav Gotra la protagonista del film voce nel brano Mama Shanty 

Peppe Voltarelli

 

Tracklist

 

  1. Quartiere Ungaretti (Giuseppe Voltarelli | Paolo Baglioni)
  2. Dont you trate me like a children (Giuseppe Voltarelli | Paolo Baglioni)
  3. Gone (Giuseppe Voltarelli | Paolo Baglioni)
  4. La caccia (Giuseppe Voltarelli | Paolo Baglioni)
  5. Basim blues (Giuseppe Voltarelli | Paolo Baglioni)
  6. Kamla dream (Giuseppe Voltarelli | Paolo Baglioni)
  7. Mama shanti (autore/compositore:Giuseppe Voltarelli | autore/compositore:Paolo Baglioni)
  8. Nerede (Giuseppe Voltarelli | Paolo Baglioni | autore/compositore: Yasemin Sannino)
  9. Olmaz mi (Giuseppe Voltarelli | Paolo Baglioni | autore/compositore: Yasemin Sannino)
  10. Song for Marinka (autore/compositore: Giuseppe Voltarelli | Paolo Baglioni)
  11. Strade ponziane (Giuseppe Voltarelli | Paolo Baglioni)

 

 

La colonna sonora di “Babylon Sisters” è disponibile presso tutti i principali store digitali e servizi streaming